Tre semplici step per imparare ogni argomento!

Tre semplici step per imparare ogni argomento!

Richard Feynman, premio Nobel per la fisica 1965 formula un processo di apprendimento.

“Non sono mai stato un buon studente, pensavo che l’apprendimento risiedesse nelle ore in cui ci si impegna. Poi ho scoperto qualcosa che mi ha cambiato la vita”.

Il famoso fisico premio nobel Richard Feynman  capì la differenza che c’è tra il “sapere qualcosa” e “conoscere il nome di qualcosa”, ed è uno dei motivi più importanti del il suo successo. Feynman formulò una teoria per l’apprendimento, la cosiddetta tecnica di Feynman e vi aiuterà a imparare qualcosa profondamente e velocemente, non importa l’argomento o un concetto che si desidera imparare la tecnica Feynman funziona per tutto, meglio di tutti ed è incredibilmente semplice da implementare. Non solo questo è un meraviglioso metodo di apprendimento, ma è anche una finestra sulle diverse modalità di pensiero e riflessione.

Ci sono tre passi per la Tecnica Feynman:

Fase 1: insegnare ad un bambino

Prendete un foglio di carta e scrivere il soggetto che si desidera imparare in alto. Scrivere ciò che si sa circa l’oggetto come se si stesse insegnando a un bambino. Non ad un tuo amico adulto intelligente, ma piuttosto ad un bambino di otto anni che ha appena sufficiente vocabolario e capacità di attenzione per capire i concetti di base e relazioni. Un sacco di persone tendono ad usare il vocabolario complicato e il gergo per mascherare quando non capiscono qualcosa. Il problema è che inganniamo solo noi stessi, perché sappiamo che non capiamo. Quando si scrive un’idea dall’inizio alla fine in un linguaggio semplice che un bambino può capire (suggerimento: usare solo le parole più comuni), tu sforzi te stesso di capire il concetto ad un livello più profondo e semplificare i rapporti e le connessioni tra le idee. Se si lotta, si ha una chiara comprensione di dove si hanno alcune lacune.

Fase 2: revisione

Nella prima fase, si scoprono lacune riguardo le proprie conoscenze, cose che hai dimenticato o che non sei in grado di spiegare riscontrando dei problemi di connessione di un concetto importante. Questo è un feedback prezioso perché hai scoperto il limite della tua conoscenza. La vera competenza risiede nel riconoscere il limite delle proprie capacità! Proprio da qui  inizia l’apprendimento. Ora sapete dove vi siete bloccati,  e quindi bisogna ri-imparare le cose per poterle poi esprimere in termini di base. Identificare i confini della vostra comprensione limita anche e aumenta le probabilità di successo in sede di applicazione.

Fase 3: organizzare e semplificare

Ora avete una serie di note fai da te. Rivedetele per assicurarvi che non avete erroneamente utilizzato il gergo di partenza, organizzateli come se fosse una storia ed imparate ripetendo sempre ad alta voce. Se la spiegazione non è semplice o suona confusa che è indice che la vostra comprensione in quest’ambito ha ancora bisogno di qualche lavoro.

Fase 4 (opzionale): Trasmissione

Se davvero volete essere sicuri di aver compreso un argomento, provate a trasmetterlo a qualcuno (l’ideale sarebbe una persona che conosce poco la materia oppure ad un bambino di 8 anni!). La prova ultima della vostra conoscenza è la capacità di trasmetterla ad un altro.

L’approccio intuitivo di Feynman crede che l’intelligenza è un processo di crescita, e che ci sia un gran bella differenza tra una mentalità fissa e una mentalità in continuo sviluppo.

 

               A.M